Disporre di una stanza della casa da adibire a lavanderia è una peculiarità desiderata da molti.

Nell’epoca attuale, dove le abitazioni sono sempre più piccole, riuscire a organizzare uno spazio lavanderia, può sembrare difficile.

Ecco alcuni consigli su come allestirla al meglio in poco spazio:

-Anzitutto dove e come ricavare questo spazio. Anche se piccola la lavanderia per rispondere al meglio alle nostre esigenze, dovrà essere funzionale e ben organizzata. 

-E’ preferibile averla allo stesso piano dell’abitazione, così da evitare di doverci spostare continuamente durante la giornata. 

-Nel caso avessimo un solo bagno, cercheremo di ricavare una nicchia nello stesso dove organizzarci al meglio.

L’accessorio principale di cui non possiamo fare a meno è la lavatrice. Il posto migliore dove collocarla è in una zona ben illuminata e se possibile accanto al lavatoio.

Altra cosa che non dovrebbe mancare, dei mobili contenitori che ci aiutino ad avere tutto a portata di mano e sempre in ordine. 

-Ultimo aspetto, prevedere un’area stiro e asciugatura.

Se la stanza o l’area sono ridotte, prevedere anche quest’ultima, può sembrare davvero difficile se non impossibile, ma fortunatamente abbiamo già visto le soluzioni ci sono sempre.

Ad esempio, se proprio non riusciamo a mettere uno stendino, possiamo sempre decidere di acquistare un’asciugatrice, mettendola in un angolino, vicino alla lavatrice, avremmo panni asciutti sempre, anche quando fuori piove.

E se ci manca anche l’angolino? Opteremmo, per l’acquisto di una lavasciuga e con poco più di 60 cm di spazio avremmo la soluzione.

La lavanderia in casa può essere organizzata anche in quelle abitazioni che possiedono un bagno unico.

Se questa situazione, fa proprio al caso vostro, niente paura in poco spazio, allestiremo anche la vostra lavanderia!

Secondo il Feng Shui la lavanderia è un elemento acqua.

Il colore da evitare per l’elemento acqua è il rosso, che richiama il fuoco.

La posizione migliore è il nord.